ForlaniniToday

Follia a Milano, ragazzino aggredito e accoltellato in strada perché gioca a calcio

È successo nella serata di venerdì 9 agosto in piazzale Gabriele Rosa a Milano. Indaga la polizia

Immagine repertorio

Stava giocando a calcio. E proprio per questo motivo è stato accoltellato. È successo in piazzale Gabrio Rosa nella serata di venerdì 9 agosto dove un ragazzino di 19 anni è stato aggredito e ferito con un coltello all'avambraccio. L'aggressore, descritto dalla vittima come un italiano sui 25-30 anni, è scappato facendo perdere le sue tracce, ma sul caso stanno indagando gli agenti della Questura di Milano.

Tutto è accaduto intorno alle 22.20, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della questura il giovane sarebbe stato accoltellato al termine di una furibonda lite nata perché il 19enne, giocando a calcio, avrebbe disturbato il cane dell'aggressore.

Il giovane, soccorso dai sanitari del 118, è stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso del Policlinico, fortunatamente le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Incidente in tangenziale Est, tragico schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Milano, è morto il bimbo di 5 anni precipitato a scuola: prof e soccorritori con le lacrime

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Incidente in tangenziale tra auto, furgone e tir: uomo e donna sbalzati sull'asfalto, morti

Torna su
MilanoToday è in caricamento