ForlaniniToday

Via Salomone, 7,5 milioni per ristrutturare le case popolari

L'investimento in gran parte con fondi regionali

Un particolare delle case di via Salomone

Sette milioni e mezzo per opere di ristrutturazione in via Salomone, a Milano, nelle case popolari note per il particolare degrado. I palazzoni della periferia est vedranno interventi di manutenzione straordinaria. La gran parte dei fondi è stata stanziata dalla Regione ed è ora in corso la procedura della gara per l'aggiudicazione dei lavori. 

Lavori che dovrebbero partire a settembre 2019. Lo annuncia l'assessore alle politiche sociali in Regione Lombardia, Stefano Bolognini (Lega). Il progetto (che si chiama "Pro Salomone"), secondo l'assessore, "darà nuovo ossigeno alla rigenerazione sociale e abitativa di un quartiere di Milano che seguiamo con particolare attenzione".

Gli interventi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

31 le famiglie che vengono prese in carico dalla Regione. Le opere prevedono il rifacimento di tutto il tetto e del canale di gronda, con l'impermeabilizzazione della copertura dei vani tecnici (vani scala e ascensori) e la dotazione della linea vita per tutta la copertura; il  risanamento delle facciate con nuova tinteggiatura e risanamento della coibentazione plafone del piano pilotis; la sistemazione delle parti comuni dei vani scala e sostituzione dei portoncini d'ingresso, con messa a norma degli impianti ascensore e di quelli elettici delle parti comuni; il rifacimento degli ascensori; il rifacimento della pavimentazione esterna, con messa a norma di parapetti e ringhiere; il ripristino e la fornitura di nuovi elementi decorativi (aiuole, rotonde e delle panchine in cemento) e dell'illuminazione esterna; la sostituzione degli scaldabagni a gas negli alloggi di tipologia A e A1 (monolocali) con boiler elettrici a pompa di calore, previa predisposizione di linea elettrica dedicata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento