ForlaniniToday

Chiesa Sant'Eugenio: il sagrestano blocca un ladro di rame

L'episodio è avvenuto giovedì sera in via del Turchino, alla parrocchia di Sant'Eugenio, dove all'esterno sono montate impalcature per i lavori di rifacimento

La chiesa

Un pregiudicato italiano di 47 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per aver provato a rubare alcune grondaie di rame da una chiesa in ristrutturazione.

L'episodio è avvenuto giovedì sera in via del Turchino, alla parrocchia di Sant'Eugenio, dove all'esterno sono montate impalcature per i lavori di rifacimento. Allertati dall'allarme installato sulla struttura, il parroco e alcuni collaboratori hanno sorpreso l'uomo intento a calare le grondaie di rame con una carrucola a dei complici (poi scappati).

A bloccarlo è stato il sagrestano romeno di 40 anni che presta servizio in parrocchia. A fine maggio la stessa parrocchia era già stata vittima di un tentativo di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento