ForlaniniToday

Via Sismondi, litigano per soldi e finiscono coi coltelli

Un 24enne attacca briga con un 34enne per motivi economici, finisce con vestiti strappati e ferite d'arma da taglio. 10 giorni di prognosi per il ferito, denuncia per l'altro

All'angolo tra via Lomellina e via Sismondi, ieri pomeriggio intorno alle sei, un 24enne ha iniziato a litigare con un 34enne, pare per motivi economici. Ma la lite, dalle parole, è presto passata ai fatti: il più grande dei due è stato trovato dalla polizia (accorsa sul luogo) con i vestiti strappati e alcuni evidenti segni di ferite, con arma da taglio.

Sotto un'automobile parcheggiata nelle vicinanze è stato rinvenuto il coltello usato dal 24enne, che si è preso una denuncia per lesioni aggravate, porto d'oggetti atti a offendere e resistenza a pubblico ufficiale.

Il ferito è stato medicato al Policlinico, ne avrà per dieci giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento