ForlaniniToday

Rivolta al Cie, oggi la deposizione dell’ispettore Addesso

E’ in corso il processo ai 14 immigrati, accusati della rivolta del 13 agosto al Cie di via Corelli. Oggi è stato il giorno dell’ispettore Addesso, uno dei responsabili della struttura: “fitte sassaiole, anche ad altezza uomo”

Vittorio Addesso, responsabile del centro di identificazione ed espulsione di Via Corelli, ha testimoniato oggi nel processo a carico di 14 immigrati, accusati di aver provocato una rivolta all’interno della struttura lo scorso 13 agosto.

Il poliziotto ha parlato di “fitte sassaiole, anche ad altezza uomo”. Per quanto riguarda invece il fatto che non è stato possibile visionare i filmati delle telecamere di quella sera, Addesso ha spiegato: “Le telecamere erano state oscurate da alcuni dei trattenuti, prima che cominciassero i disordini. Due, inoltre non sono funzionanti”.

Dopo le affermazioni del poliziotto riguardanti l’assenza dei filmati dalle gabbie alcuni degli imputati hanno protestato, applaudito e gridato “bravo, bravo” in direzione di Addesso, per schernirlo.

Il pubblico ministero oggi si è riservato di produrre una relazione del responsabile della Croce Rossa che documenta i danni alla struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, la metro cresce ancora: dal governo arrivano i soldi per prolungare la linea rossa

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

Torna su
MilanoToday è in caricamento