ForlaniniToday

Dateo: minaccia di farsi esplodere in banca, chiamati artificieri

Un bandito, probabilmente italiano, è entrato in una banca con una bomba casalinga e ha rapinato la filiale dell’Unicredit di Piazzale Dateo. I carabinieri hanno chiesto l’intervento degli artificieri che hanno constatato che l’ordigno era finto

Un bandito, probabilmente di nazionalità italiana, ha fatto irruzione questa mattina nella filiale dell’Unicredit di Piazzale Dateo.

L’uomo, con in mano un barattolo ricoperto di fili, ha minacciato di far esplodere l’edificio se i cassieri non gli avessero consegnato tutto il denaro disponibile.

Il rapinatore è poi uscito dalla banca ed è fuggito, abbandonando il barattolo-bomba: i carabinieri hanno richiesto allora l’intervento degli artificieri che hanno constatato che la bomba era finta e i fili che ne uscivano posticci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, la metro cresce ancora: dal governo arrivano i soldi per prolungare la linea rossa

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

Torna su
MilanoToday è in caricamento