ForlaniniToday

Via Calvairate, coma farmacologico per uno dei ragazzi

Drammatica escalation di violenza questa notte: da zuffa tra cani a rissa tra padroni. Finisce con un accoltellamento, 30enne in coma farmacologico

Una maxi-rissa ha coinvolto questa notte, intorno alle 4, sei giovani italiani, dai 23 ai 30 anni, tutti arrestati. Grave uno dei ragazzi: è in coma farmacologico.

I fatti. Roberto C., 27 anni, era a passeggio con il suo cane in via Calvairate, quando ha incrociato un gruppo di quattro coetanei, anch'essi con cani al seguito.

Gli animali hanno incominciato ad azzuffarsi, e la scintilla è scoppiata anche tra i ragazzi, a cui si è aggiunta Chiara S., fidanzata di Roberto C., che aveva sentito le urla ed è scesa in strada: ma la giovane ha avuto la peggio perché è stata letteralmente aggredita e malmenata dagli altri.

Ed è finita a coltellate tra Roberto C. e Christian T., 30 anni, che ha avuto la peggio: si trova in coma farmacologico al Policlinico. Solo qualche graffio, invece, per il rivale e la sua fidanzata, che si sono fatti medicare al San Raffaele senza però grossi problemi.

I protagonisti della rissa hanno tutti precedenti per che vanno dallo spaccio al furto alle lesioni e ai maltrattamenti. I cani, meticci incrociati con labrador e pitbull, sono stati affidati al canile comunale e a familiari dei proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento