ForlaniniToday

Travolse e uccise una donna sulle strisce, condannato a 3 anni

Con il suo scooter aveva investito Michela Corica sulle strisce. Condanno a tre anni per omicidio colposo aggravato: non era la prima volta che provocava incidenti

Con il suo scooter aveva investito sulle strisce pedonali, in Corso 22 marzo, una studentessa di 23 anni Michela Corica: ha superato sulla destra l’autobus e ha travolto la giovane, che non aveva potuto vedere.

E’ stato condannato ieri Matteo Grassitelli, 40 anni, a 3 anni per omicidio colposo aggravato e dovrà risarcire la famiglia della vittima con 150mila euro: l’uomo è agli arresti domiciliari da tre mesi.

Grassitelli, prima di questo episodio,  aveva già causato 5 incidenti tra il 2001 e il 2008. Il gip, nell’ordinanza di custodia cautelare ha sottolineato la “sistematica noncuranza delle regole che disciplinano la convivenza civile

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento