ForlaniniToday

Operaio precipita in un cantiere, portato in ospedale

La vittima è precipitata da un'altezza di cira tre metri dopo il cedimento del pavimento di un solaio

Ambulanza

Un uomo di 44 anni è rimasto ferito venerdì mattina in seguito ad infortunio sul lavoro in un cantiere edile in via Monluè, zona Mecenate a Milano. Si tratta di un operaio albanese. 

La vittima è precipitata da un'altezza di cira tre metri dopo il cedimento del pavimento di un solaio. L'albanese ha riportato alcune ferite per cui è stato soccorso in codice giallo al San Raffaele. Sul posto anche gli agenti di polizia.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

Torna su
MilanoToday è in caricamento