ForlaniniToday

Corso Lodi, "mostro" tenta stupro su due bimbe

L'uomo, un cinese 29enne, ha cercato di costringere due piccole vicine di casa ad atti sessuali nel suo appartamento, ma le bimbe sono scappate. E' stato arrestato

Un tratto di corso Lodi

Un cinese 29enne residente a Cesano Maderno è stato arrestato ieri sera, intorno alle 21.30, in corso Lodi con la gravissima accusa di avere tentato di violentare due bambine di 9 anni, una peruviana e un'albanese.

Le due bimbe sono vicine di casa, e stavano giocando nel tardo pomeriggio sulla scala del palazzo. Da un'abitazione è uscito il cinese, che era lì come ospite di un connazionale. Le ha invitate a entrare nell'appartamento. Al rifiuto, ha iniziato a palpeggiarle, poi le ha trascinate a forza e ha provato a baciarle.

L'albanese però è riuscita a scappare (la porta era rimasta aperta), mentre la peruviana è stata gettata sul letto. Ma si è divincolata e ha raggiunto l'amica, con cui s'è nascosta in cortile. Le bambine hanno poi raccontato tutto ai genitori che hanno subito chiamato la polizia. L'uomo è stato immediatamente rintracciato. Nel suo zaino conservava fotografie di giovani asiatiche nude.

L'accusa per lui è di violenza sessuale aggravata dalla minore età delle vittime.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento