Forlanini Today

Le "prende in ostaggio" il cellulare: arrestato mentre prende il "riscatto"

Fermato un 31enne del Gambia pluripregiudicato e senza fissa dimora

Cellulare

La polizia ha arrestato l'altro pomeriggio in piazzale Lodi a Milano un cittadino del Gambia di 31 anni, senza fissa dimora e pregiudicato.

Una ragazza ha raccontato alla polizia che, qualche giorno fa, aveva perso il suo cellulare all'interno di un kebab in viale Gran Sasso: l'aveva appoggiato sul tavolo e, in un momento di distrazione, il telefono le era stato rubato. Subito dopo essersene accorta, è stata avvicinata da un ragazzo italiano, che le ha detto di aver visto chi le aveva sottratto il cellulare.

Il ragazzo a dato alla ragazza il numero sul quale avrebbe potuto rintracciare il ladro: lei l'ha chiamato e il giovane del Gambia le ha risposto che, per riavere il cellulare, avrebbe dovuto pagare 50 euro.

Quindi i due si mettono d'accordo per incontrarsi: l'africano le ha detto di raggiungerlo in corso Lodi.

Alcuni agenti, d'accordo con la ragazza, l'hanno seguita a distanza fino nella metropolitana, dove l'uomo la stava aspettando sulle scale. Subito prima che prendesse il denaro, gli agenti l'hanno bloccato e arrestato per tentata estorsione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Grave incidente nel tunnel di viale Lunigiana, sotto la Stazione: morto giovane motociclista

    • Cronaca

      Maxi furto nella villa di Allegra Agnelli: i tre ladri "milanesi" non parlano ma patteggiano

    • Eventi

      Mostre a Milano 2017: tutti gli eventi in città

    • Incidenti stradali

      Maxi tamponamento sull'Autostrada A8 Milano-Varese: quattro chilometri di coda

    I più letti della settimana

        Torna su
        MilanoToday è in caricamento