ForlaniniToday

Ex cinema Maestoso, è tutto fermo: i permessi per i lavori scadono a maggio 2018

Il quartiere si chiede che cosa succederà all'ex cinema che, per un mese, nel 2013 fu occupato dagli antagonisti

Il cinema Maestoso (blog.urbanfile.org)

Scadono a maggio del 2018 i permessi per costruire relativi alla riqualificazione dell'ex cinema Maestoso di piazzale Lodi, chiuso dal 2007. Ma non sono state ancora presentate le usuali comunicazioni di inizio lavori. Si profila quindi un futuro incerto per la struttura, che avrebbe dovuto - a fine riqualificazione - ospitare uffici e negozi.

Il Maestoso, nel 2013, venne occupato dal collettivo antagonista Ri Make, ma dopo un mese fu sgomberato con scontri piuttosto violenti tra la polizia e i giovani. Una ragazza, rimasta ferita, ricevette la visita in ospedale dell'allora sindaco di Milano Giuliano Pisapia. I giovani entrarono poi a Palazzo Marino per protestare contro lo sgombero ed ebbero un acceso scambio dialettico con la vice sindaco Lucia De Cesaris.

Il cinema venne fondato nel 1912 con il nome di Roma: diventò Italia nel 1939 e infine Maestoso nel 1975. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento