ForlaniniToday

Tentata rapina al super: minacciano i dipendenti con le siringhe, poi scappano abbandonando la refurtiva

Il fatto è accaduto venerdì sera

Repertorio

Sono scappati senza lasciare traccia i due giovani rapinatori (un uomo e una donna) che, venerdì sera, hanno colpito all'interno del supermercato Carrefour Market di piazzale Susa.

Erano circa le dieci di sera quando i due sono stati sorpresi dai dipendenti: avevano nascosto della merce all'interno di una borsa e stavano per portarla all'esterno senza pagare il dovuto. Bloccati, i due hanno reagito minacciando i dipendenti del supermercato agitando due siringhe e avvertendo di avere malattie infettive. 

Un copione triste, pressoché all'ordine del giorno a Milano negli anni '80 con il boom dell'eroina e dell'Aids. Tornando a venerdì sera, i due in questo modo si sono aperti la strada per la fuga, abbandonando però la refurtiva al supermercato. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento