ForlaniniToday

Tentata rapina al super: minacciano i dipendenti con le siringhe, poi scappano abbandonando la refurtiva

Il fatto è accaduto venerdì sera

Repertorio

Sono scappati senza lasciare traccia i due giovani rapinatori (un uomo e una donna) che, venerdì sera, hanno colpito all'interno del supermercato Carrefour Market di piazzale Susa.

Erano circa le dieci di sera quando i due sono stati sorpresi dai dipendenti: avevano nascosto della merce all'interno di una borsa e stavano per portarla all'esterno senza pagare il dovuto. Bloccati, i due hanno reagito minacciando i dipendenti del supermercato agitando due siringhe e avvertendo di avere malattie infettive. 

Un copione triste, pressoché all'ordine del giorno a Milano negli anni '80 con il boom dell'eroina e dell'Aids. Tornando a venerdì sera, i due in questo modo si sono aperti la strada per la fuga, abbandonando però la refurtiva al supermercato. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

  • Cronaca

    Il bosco sul fiume trasformato nel mini market dell'eroina: una dose a 5 euro in pausa pranzo

  • Cronaca

    Milano, miliardaria truffata durante la vendita di una mega villa: via il Rolex da 120mila euro

  • Cronaca

    Furto "a colpi" di Enjoy: 500 scagliata contro la vetrina del bar, poi il colpo e la fuga coi soldi

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento