ForlaniniToday

Riempie lo zaino di superalcolici al super, poi picchia i vigilanti: arrestato

La tentata rapina a Milano sabato pomeriggio

Repertorio

Girando per i corridoi del supermercato ha arraffato generi alimentari e bottiglie di superalcolici, nascondendo tutto nel suo zaino. Ma gli è andata male ed è stato arrestato.

E' successo nel tardo pomeriggio di sabato 6 luglio all'Esselunga di via Cena, periferia est di Milano. Un albanese di 31 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, ha riempito lo zainetto con 200 euro di cibo e alcol. Ma qualcuno lo ha notato. Così, una volta che l'uomo è arrivato alle casse, gli addetti alla sicurezza lo hanno bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colluttazione

Lui ha affrontato i due e ne è nata una colluttazione sul posto. I due vigilanti hanno rimediato alcune lievi escoriazioni e, alla fine, sono riusciti a bloccarlo e trattenerlo fino all'arrivo dei carabinieri del radiomobile, che lo hanno arrestato per rapina. Il direttissimo è previsto per lunedì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento