ForlaniniToday

Riempie lo zaino di superalcolici al super, poi picchia i vigilanti: arrestato

La tentata rapina a Milano sabato pomeriggio

Repertorio

Girando per i corridoi del supermercato ha arraffato generi alimentari e bottiglie di superalcolici, nascondendo tutto nel suo zaino. Ma gli è andata male ed è stato arrestato.

E' successo nel tardo pomeriggio di sabato 6 luglio all'Esselunga di via Cena, periferia est di Milano. Un albanese di 31 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, ha riempito lo zainetto con 200 euro di cibo e alcol. Ma qualcuno lo ha notato. Così, una volta che l'uomo è arrivato alle casse, gli addetti alla sicurezza lo hanno bloccato.

Colluttazione

Lui ha affrontato i due e ne è nata una colluttazione sul posto. I due vigilanti hanno rimediato alcune lievi escoriazioni e, alla fine, sono riusciti a bloccarlo e trattenerlo fino all'arrivo dei carabinieri del radiomobile, che lo hanno arrestato per rapina. Il direttissimo è previsto per lunedì mattina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento