ForlaniniToday

Piazzale Corvetto, il cavalcavia verrà abbattuto: troppo poco utilizzato

Trenta veicoli al minuto nelle ore di punta. L'asse Mistral-Bologna diventerà un viale alberato

Foto Instagram (Mattia Gozzo)

Presto non ci sarà più il cavalcavia di piazzale Corvetto, un'opera viaria sotto utilizzata secondo le statistiche in possesso della giunta milanese e non certo apprezzata per la sua estetica. Di più, il cavalcavia è in un quartiere difficile e complicato, che andrebbe rigenerato a partire proprio dal riuso dello spazio per trasformare il piazzale da svincolo a luogo con un'identità.

Non è da oggi che si parla di abbatterlo, tanto che nel 2018 l'idea era stata inserita nel piano della mobilità, ma il sindaco Beppe Sala vuole bruciare le tappe. Appoggiato in questo, in modo bipartisan, anche dal presidente del Municipio 4 Paolo Guido Bassi, leghista, che rimarca che il suo partito ne ha sempre fatto un cavallo di battaglia così come i consigli di zona di diversi colori politici che si sono succeduti nel tempo.

Ma quante auto percorrono oggi il cavalcavia? nelle ore di punta, trenta al minuto, in altri momenti ancora meno. Troppo pochi per giustificare un'opera così impattante sia a livello visivo sia di socialità e utilizzo dello spazio pubblico. Abbattuto poi il cavalcavia, l'asse da piazza Mistral a piazzale Bologna diventerà una strada del tutto diversa, con alberi e pista ciclabile. 

Per non impattare troppo, comunque, è allo studio un prolungamento della Paullese in modo da deviarvi parte del traffico proveniente dall'A1 e diretto a Milano città. Ma l'assessorato alla mobilità e l'Amat vaglieranno anche altre alternative. Confermata intanto l'installazione dell'autovelox "a monte", ben prima del cavalcavia, nel raccordo A1-Rogoredo-Corvetto, per limitare la velocità dei veicoli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • Mi piacerebbe vedere anche se sono più i costi del mantenimento che quelli della demolizione...

  • ma sì dai ma ß sempre vuoto. lo usano solo i zinghiri

  • ma certo, in una delle principali porte d'ingresso di Milano, giusto per far defluire meglio il traffico, mettiamo piste ciclabili ed alberi. così saranno meno contenti i pendolari e più contenti quei 4 cittadini che girano in bicicletta e tutti i nostri cagnolini che non vedono l'ora di testare gli alberi. la verità è che temono di fare la fine del ponte Morandi e non vedono l'ora di spendere danaro pubblico in nuovi appalti, per far girare q qualcosa nelle tasche dei soliti. io il ponte l'avrei fatto proseguire fino s Piola ????????????

  • e pensare che nel 2000 facevamo le gare di notte su quel ponte.con le macchine elaborate. che brutta fine. pezzo di storia di vita

  • Si sì togliamolo, almeno per attraversare piazzale Corvetto ci vorrá un’ora !!

    • Concordo!

  • Perché solo il cavalcavia? Tutto il quartiere musulmano del Corvetto è da radere al suolo!

    • Alla faccia... un pelino drastico?! Io c'ho vissuto un anno e non ho certo un bel ricordo... Però la "rasatura"... :-O

      • Quando il negozio di vicinato è un kebabbaro o una macelleria musulmana per me non è più Milano ma il maghreb.

        • Però il kebab è buono!!! :-P

          • A me fa schifo, soprattutto pensando alla scarsa qualità della materia prima che utilizzano. Poi ognuno è libero di mangiare ciò che vuole.

  • ma fateci circolare solo i diesel da euro 4 in giu

  • Il degrado ci certe zone é conseguenza anche della planimetria... Muri, ponti, terrapieni e scarsa manutenzione del verde, offrono zone scure ove cresce la criminalità

  • io ci farei un nuovo boschetto della droga 2.0 ahh ahh ahh

  • Io personalmente non apprezzo il ponte ma penso non sia la priorità di Corvetto, ok che se ne possa anche parlare ma in quanto a bruciare le tappe vorrei che Salah lo facesse con altri tristi note vicende del quartiere

  • Il ponte del corvetto è comodissimo. Il problema sono i divieti che mette il comune, non la struttura.

  • Se poi mettiamo che dalle 22 alle 06 è vietato il transito, ci si pone una domanda... bello sprecare soldi pubblici per realizzare e distruggere cose inutili???

    • Appunto????

  • Perfettamente d’accordo! Mettete qualche albero e una bella pista ciclabile e vediamo di rendere più vivibile il quartiere

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro trema in maniera anomala, Milan e Inter rassicurano: "Lo stadio è sicuro"

  • Cronaca

    Maltempo: a Milano scatta il monitoraggio del Seveso e del Lambro per il rischio esondazioni

  • Cronaca

    Ragazzini milanesi in vacanza a Rimini: devastano un locale sulla spiaggia a Riccione

  • Attualità

    Così reagisce Mahmood alla domanda in inglese: la sua risposta è diventata virale

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento