ForlaniniToday

Rogoredo, operatore di Italia Nostra minacciato vicino al boschetto della droga

Un uomo gli ha detto che lui e i colleghi dovevano andarsene e poi gli ha mostrato una roncola

Un'immagine del boschetto della droga

Disavventura per un gruppo di operatori dell'associazione Italia Nostra che in questi mesi lavorano al boschetto di Rogoredo, dopo avere ricevuto dal Comune di Milano un incarico per riqualificare l'area. Alle tre meno un quarto di pomeriggio del 5 dicembre un 40enne impiegato nella sistemazione di uno spiazzo è stato affrontato da un uomo nordafricano che ha iniziato a urlare che lui e gli altri dovevano "andarsene".

Poi, cercando di rendere più credibile la minaccia, ha tirato un buffetto alla faccia del 40enne e gli ha mostrato una roncola, senza comunque passare alle vie di fatto anche perché alcuni ragazzi presenti sul posto lo hanno portato via di peso, mentre l'operatore di Italia Nostra replicava che loro stavano lavorando e sarebbero rimasti sul posto.

Fino alla mattina del 6 non era stata ancora formalizzata una denuncia. i carabinieri, intervenuti sul posto, hanno ascoltato il 40enne, convinto peraltro che non si sia trattato di una reale minaccia di cui preoccuparsi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Risorsa culturale

  • purtroppo chiudendo il bosco non si risolve il problema. lo si sposta in altre zone. i tossicodipendenti ci sono, la richiesta è alta e di conseguenza l offerta continuerà ad esserci..... certo che con un lanciafiamme cambia tutto

  • Speriamo che il cancello serva ... ma è gente disperata pronta a tutto!

  • Il Sindaco si vede che non è appassionato a questa zona della città che comunque è Milano! Non gli piace proprio, lui che dove vuole va avanti a testa bassa come un ariete, ma se non è abbastanza spronato non è che fa in modo di risolvere problemi reali...quindi chi abita qui deve convivere con delinquenti, morti viventi, immondizia e criminalità! Ma area B, diesel e olimpiadi sono la priorità...spero arrivi subito il termine del mandato a questa giunta

    • allora kambia casa no se nn ti piace di vivere li sn scelte tuoi

  • Portare i falegnami e tagliare tutto quel macello

  • Estradizione immediata per chi delinque. Via subito

  • Ma come é possibile lasciare dei volontari a contatto con delinquenti spacciatori ,la supervisione delle forze dell'ordine é d'obbligo.

  • lanciafiamme

    • Prima olio di ricino e manganello

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Cronaca

    Corona aggredito a Rogoredo: stava girando un servizio televisivo sullo spaccio

  • Cronaca

    Paura in zona Sempione per fuga di gas: evacuate 100 persone

  • Cronaca

    Incidente in piazza Maciachini: schianto tra un taxi e un tram della linea 4. Le immagini

I più letti della settimana

  • Selvaggina, idromele: a Milano arriva Valhalla, il primo ristorante vichingo d'Italia

  • Tragedia al concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta: sei morti e otto feriti gravi

  • Milano apre un nuovo Esselunga: ecco come sarà il superstore

  • Blocco del traffico a Milano da venerdì 7 dicembre: superati i limiti polveri sottili (PM10)

  • Incidente sull'Autostrada A1: furgone contromano, sul posto 6 ambulanze, traffico in tilt

  • Tangenziale Ovest di Milano chiusa per un mese nel tratto tra l'Autostrada 8 e Rho

Torna su
MilanoToday è in caricamento