ForlaniniToday

Corvetto, sorpresi rubate bici: è il comandante "in persona" che li arresta

Su segnalazione di un cittadino una pattuglia della polizia locale, guidata dal comandante del corpo, Tullio Mastrangelo, ha sorpreso e arrestato due presunti ladri. Sequestrata la merce

Stavano caricando su un autocarro Mercedes alcune biciclette in via dei Cinquecento, al Corvetto. E un cittadino si è insospettito. Ha chiamato così una pattuglia della polizia locale.

Il comandante Tullio Mastrangelo ha colto sul fatto i malviventi. A seguito di accertamenti sono scattate due denunce per ricettazione e riciclaggio. Si tratta di due marocchini di 34 e 38 anni, clandestini, uno con precedenti per rapina e rissa. Tutta la merce recuperata, presumibilmente di provenienza furtiva è stata posta sotto sequestro. In particolare 9 biciclette, 2500 capi di biancheria intima femminile e una cucina dismessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento