ForlaniniToday

Donna accoltellata in una casa occupata: colpita "dall'amica" che stava ospitando

Ferita una donna marocchina di cinquantuno anni. Si cerca "l'amica" che l'ha aggredita

Foto repertorio

L'aveva ospitata negli ultimi giorni perché lei non sapeva dove dormire. Poi, però, quando le ha chiesto di andare via, lei per tutta risposta l'ha accoltellata ed è scappata. 

Una donna di cinquantuno anni, cittadina marocchina, è stata aggredita giovedì mattina in un appartamento Aler occupato abusivamente nel condominio al civico 6 di via Giacinto Mompiani, in zona Corvetto. 

Verso le 9, stando a quanto riferito dalla vittima, la 51enne ha discusso con una conoscente che da qualche giorno viveva insieme a lei in quell'abitazione. Dalle parole ai fatti il passo è stato brevissimo e la donna è stata colpita con una coltellata alla mano dalla "coinquilina", che si è poi data alla fuga. 

La marocchina, ferita, è stata portata all'ospedale Multimedica di Sesto e fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazioni. È stata lei stessa a dare alla polizia il nome della donna che le ha sferrato il fendente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento