ForlaniniToday

Armato con un cacciavite terrorizza i passanti in piazzale Corvetto: folle fermato, denunciato

E'stato denunciato a piede libero per possesso illecito di armi atte ad offendere. I dettagli

Immagine di repertorio

Ancora un episodio di follia lunga le strade milanesi, dopo il ciclista che voleva accoltellare tre persone in via Lorenteggio: stavolta è un 41enne romeno che 'armato' con un cacciavite - arma con cui nel weekend hanno ucciso un ragazzo in piazza Tirana - ha minacciato i passanti in piazzale Corvetto.

L'episodio è avvenuto la notte tra martedì e mercoledì, intorno alle 3. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvertiti dai residenti e dai militari dell'esercito.

Immobilizzato, l'uomo è stato subito portato in ospedale perché il suo stato psico-fisico era visibilmente alterato dall'uso di sostanze stupefacenti. E'stato denunciato a piede libero per possesso illecito di armi atte ad offendere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    La doppia anima di Milano: sovranisti in piazza Duomo, proteste in varie zone della città

  • Certosa

    Omofobia, sega in mano e passamontagna in testa: cerca di aggredire il vicino gay, arrestato

  • Navigli

    Milano, rissa a bordo del treno: passeggeri si prendono a bottigliate, arrestati dalla polizia

  • Rho

    Bomba in banca a Settimo: fanno saltare in aria il bancomat ma scappano a mani vuote

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

  • Milano, ragazza di 18 anni violentata al parco: l'ultimo bicchiere di whisky, poi lo stupro

  • Metro ferma a Milano, stop ai treni della M2: "Problema alla rete", caos autobus sostitutivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento