ForlaniniToday

Ubriaco e senza patente fugge dai carabinieri con la Ducati: preso dopo folle inseguimento

L'inseguimento è partito in via Tolstoi ed è terminato in via Condino. Ecco chi era alla guida

La moto del fuggitivo

Non aveva la patente né il permesso per circolare con quella moto. Eppure era in giro per Milano e prima di fermarsi le ha provate davvero tutte per seminare le pattuglie. 

Un motociclista di trentaquattro anni - un cittadino italiano con piccoli precedenti - è stato denunciato dai carabinieri nella notte tra domenica e lunedì per guida senza patente, guida in stato di ebrezza e resistenza a pubblico ufficiale. 

La "caccia all'uomo" è iniziata verso le 4.30, quando una macchina dei carabinieri ha incrociato il 34enne - a bordo di una Ducati Monster - in via Tolstoi. Alla vista della paletta, l'uomo ha accelerato e ha dato vita a un lungo, e pericoloso, inseguimento. Il centauro ha infatti percorso ad alta velocità via Giambellino, piazza Napoli, viale Cassala, viale Liguria, via Isonzo, corso Lodi, piazzale Corvetto e viale Ortles. 

L'inseguimento - durato oltre dieci chilometri - è terminato in via Condino, dove i carabinieri sono riusciti a chiudergli ogni via di fuga e hanno bloccato l'uomo.

A quel punto, i militari hanno scoperto che era ubriaco - aveva un tasso alcolemico di quasi 0,90 - ed era senza patente. La moto invece, ed era proprio questo il motivo della corsa, era sottoposta a sequestro amministrativo. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (28)

  • Non abbiamo nulla da imparare da USA & Cia, anche se ormai siamo una loro colonia culturale. Ma per quello che si riferisce a repressione e penalizzazione di comportamenti pericolosi siamo troppo sotto il livello minimo internazionale.

  • ma io dico usarlo come tiro al bersaglio.. meno tempo e tutto finisce. la moto si rottama e lui in.pasto ai vermi

    • un commento da vera gentildonna, complimenti! peccato che non fosse un extracomunitario, chissa quali altre piacevolezze sarebbero uscita da questa boccuccia di rosa :)

      • Il tuo invece un commento da vero pirla !!! Di extracomunitari nesuno ha parlato!!! E perchè ci sono sempre scemi come te che li difendono pure quando non centrano niente è pazzesco !!!

        • Sei impegnasse le sue energie a leggere con attenzione invece che ad insultare gratuitamente, noterebbe che non vi è nel mio commento nessun tentativo di difesa di alcun extracomunitario. Ho viceversa tentato di attirare l'attenzione sullo stile becero, bilioso e da sottosviluppati mentali che caratterizza i molti interventi riguardanti gli immigrati.

          • Se avesse letto i successivi miei commenti in risposta ad Antonella avrebbe già capito. E' proprio questo tentativo di attirare l'attenzione che mi infastidisce...perchè in questo articolo gli extracomunitari non erano menzionati e quindi è sciocco menzionarli sempre...se vuoi fare polemiche rosse sui poveri immigrati attirando l'attenzione sul problema dei commenti beceri (questo poi lo dici tu è tuo parere personale stabilire cosa è becero e cosa no) fallo commentando su articoli che riguardano gli immigrati !!!

        • Il mondo gira al contrario! Ti indigni di come elegantemente è stata apostrofata Ester, una personcina che augura regolarmente la morte a tutti, compresi bambini innocenti di padri malfattori. Siamo alla follia! Il riferimento agli extracomunitari era inevitabile perché quando ci sono loro di mezzo, Ester riesce a elaborare e suggerire esecuzioni, da far impallidire un membro del Ku Kux Klan!

          • Sinceramente Antonella non sapevo che Ester facesse commenti cattivi e pesanti come tu dici...a proposito dei suoi commenti non so nulla ma che ad ogni notizia qualcuno debba tirare sempre fuori il buonismo inutile difendendo gli extracomunitari quando non sono neanche nominati mi da fastidio !!!

            • Sbircia la notizia sui cuccioli. È un esempio di 'pillola di saggezza' che regolarmente non riesce a trattenere.

          • Sono solo due s******ti

            • Tu sei un povero co____ne e neanche ti calcolo !!!

              • .. s******to e razzista,oltre che gran testa di ...zzo

                • Sei un inutile troll !!! FALLITO !!!

      • Gli extracomunitari che sono sulla cronaca di solito si rendono autori di altri reati sempre gravi, ora non dico un tiro al bersaglio ma se si facesse qualche annetto di gabbio non sarebbe male...una domanda se mentre il folle faceva la sua fuga e tu s******tamente attraversavi la strada (e non ti auguro mai che succeda) dopo avresti tutta questa indulgenza o lasceresti un po' da parte la tua politica filo-sinistroide

  • È andata bene sto giro...ma occorre sempre arrivare alla tragedia prima di porre rimedio? Abito in zona e penso a che ora sto cojone abbia iniziato a girare ridotto così...più controlli, ormai siamo allo sfascio...girando in macchina per la città non ci si può rendere conto che siamo in una giungla. Viva l'America e le nazioni che non permettono uno schifo così

    • Michela capisco il tuo disappunto ma credimi in Italia dall'America (meglio USA) non dobbiamo imparare nulla perché se noti i delitti più cruenti, le stragi piu famose, i delitti più macabri accadono li. La differenza che in USA si va al gabbio per moooolto meno ecco in quello là giustizia italiana potrebbe riformarsi, meno chance di recupero e maggiore aspetto punitivo

    • Ma certo, figurati se in "America"succedono queste cose orribili,non sia mai detto.

      • riferito a un santo di. me.rda.a

      • stai zitto mica normale, informati prima di aprire la cloaca che hai al posto della bocca

  • Ho già avuto modo di dire che non esistono "piccoli" né "grandi" precedenti... Evidentemente per il Sig. Carmine Ranieri Guarino i "piccoli" precedenti sono quasi un'attenuante... E poi come fa una moto sottoposta a sequestro amministrativo ad essere nelle mani del proprietario che ne può quindi disporre liberamente? Siamo proprio in un paese da operetta....

    • Vi ringrazio delle precisazioni che spiegano come possa succedere un evento del genere. Resta il fatto che il "Fermo Amministrativo" a questo punto è un'emerita cavolata...

    • in realtà è "fermo amministrativo" ma i giornalai pur di fare in fretta a scrivere...

    • Purtroppo in italia quando scatta lo fermo amministrativo il veicolo rimane comunque al proprietario . La cosa più preoccupante è che i proprietari spesso vendono i veicoli a loro possesso e ci sono tanti pseudo commercianti che le comprano , cambiano il telaio e le targhe e la vendono pure .

      • Oggi non hai preso la pastiglia,eh?

        • Tu caro il santo, sei uscito in tso

  • Un genio alcolizzato

  • sgomento

Notizie di oggi

  • Lorenteggio Giambellino

    Occupavano case Aler per gli 'amici', 9 arresti: "Agivano per giustizia sociale, mai per soldi"

  • Sport

    Video gol e highlights Olympiacos-Milan 3-1 in Europa League: rossoneri eliminati

  • Politica

    Il Leoncavallo chiede ancora la regolarizzazione. Pirovano (Mp): "Arrivarci entro fine mandato di Sala"

  • Incidenti stradali

    Milano, ciclista travolto da pirata della strada all'alba e lasciato sull'asfalto: morto 28enne

I più letti della settimana

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Tragedia al concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta: sei morti e otto feriti gravi

  • Incidente a Corsico, auto travolge le persone in attesa del bus: tre feriti, 23enne gravissimo

  • Fabrizio Corona aggredito al bosco della droga di Rogoredo

  • Mega incidente sull'A4, coinvolti 4 camion e 2 auto: autostrada chiusa e coda di oltre 15 km

  • Tangenziale Ovest di Milano chiusa per un mese nel tratto tra l'Autostrada 8 e Rho

Torna su
MilanoToday è in caricamento