ForlaniniToday

Sfonda la porta della ex e la insulta davanti alle figlie di 2 e 7 anni, arrestato

Lei è riuscita a chiamare il 112

Repertorio

La chiamata al 112 è arrivata da parte di una donna brasiliana di 37 anni. Spaventata da morire. La donna ha chiesto aiuto al servizio di emergenza che ha inviato immediamente i carabinieri a casa sua, in via Ravenna (zona Corvetto).

Erano le sette meno un quarto di pomeriggio. I militari hanno trovato, ancora in casa, l'ex compagno della vittima, che poco prima aveva fatto irruzione nell'appartamento sfondando la porta e poi aveva dato di matto, minacciando di morte e insultando la 37enne davanti alle loro figlie, che hanno 2 e 7 anni e vivono con la madre.

I carabinieri lo hanno identificato - si tratta di un 36enne italiano, senza lavoro e con precedenti - e infine lo hanno arrestato con l'accusa di violenza privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, il sindaco Beppe Sala ha deciso: "Scuole chiuse a Milano per una settimana"

Torna su
MilanoToday è in caricamento