ForlaniniToday

Picchia la moglie e la minaccia di morte: arrestato dai carabinieri, era completamente ubriaco

La lite è scaturita per futili motivi. Non era la prima volta

Repertorio

Ha litigato con la compagna mentre era in preda all'alcol e, ad un certo punto, ha cominciato a picchiarla con calci e pugni e l'ha minacciata di morte. Una storia di maltrattamenti in famiglia che si è consumata in un appartamento milanese di via Mompiani, zona Corvetto, nella serata di sabato 7 marzo.

Erano circa le nove di sera quando i carabinieri della stazione di Milano Vigentino sono intervenuti nell'abitazione, trovando ancora l'uomo, un 53enne italiano con precedenti di polizia, in chiaro stato di ubriachezza. La vittima, una 47enne italiana, è stata portata al Policlinico in codice giallo e dimessa con sette giorni di progonosi per una contusione al torace.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha dichiarato ai carabinieri che da circa due anni il compagno assume nei suoi confronti un atteggiamento offensivo, minaccioso e violento. L’uomo è stato trasportato presso la casa circondariale di San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento