Forlanini Today

Calci e pugni mentre aspetta il metrò: aggressione a Corvetto

Il malvivente gli aveva intimato di consegnargli gli oggetti preziosi ma al rifiuto ha cominciato ad aggredirlo per poi scappare a bordo di un treno appena arrivato

Aggredito mentre aspetta il metrò

Tentata rapina nella serata di domenica 20 marzo nel mezzanino della stazione di Corvetto della metropolitana di Milano (linea 3).

La polizia è intervenuta alle nove e mezza di sera su segnalazione di un dipendente di Atm, a cui aveva chiesto aiuto un uomo di 63 anni di nazionalità egiziana. Questi, mentre attendeva il metrò sulla banchina in direzione San Donato, era stato appena affrontato da uno sconosciuto che dapprima gli aveva chiesti di consegnargli oggetti di valore e poi, al rifiuto, lo ha picchiato con calci e pugni anche al volto, per poi dileguarsi a bordo di un treno del metrò.

La vittima presentava graffi e perdita di sangue, oltre a un taglio al volto. Per sicurezza i sanitari lo hanno portato al Policlinico in codice verde.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Per sfuggire all'arresto scappa a folle velocità sullo scooter con a bordo la figlia di 10 anni

    • Cronaca

      Milano, ecco la Ferrari della polizia locale

    • Cronaca

      "Uccise due persone per rapinarle e violentò un uomo a Sesto": cuoco arrestato grazie a Fb

    • Cronaca

      Luca Bianchi è il nuovo presidente di Atm

    I più letti della settimana

        Torna su
        MilanoToday è in caricamento