ForlaniniToday

Milano, tentano di rapinarlo ma si nasconde in pizzeria e riesce a far arrestare i malviventi

Il Radiomobile ha bloccato la coppia, un salvadoregno di 19 anni e un ecuadoregno di 25

Repertorio

Cercano di rapinarlo ma scappa, chiede aiuto ai clienti di una pizzeria e fa arrestare i due malviventi. Disavventura per un ragazzo mercoledì sera in zona Corvetto a Milano. A ricostruire l'accaduto sono i carabinieri del Nucleo Radiomobile, che hanno bloccato la coppia, un salvadoregno di 19 anni e un ecuadoregno di 25. 

La tentata rapina

I due avevano affiancato la loro vittima, attorno alle 22, mentre passeggiava lungo via Bessarione. Quando capisce di essere pedinato, spaventato, il giovane comincia a correre ma i due accelerano il passo e gli intimano di fermarsi. Lo vogliono rapinare.

Finalmente, il ragazzo riesce a trovare rifugio in una pizzeria di via Enrico Martini, diversi isolati più in là. I clienti e il personale del locale chiamano il 112. La pattuglia del Radiomobile riesce ad arrivare poco dopo sul posto, mentre i due malintenzionati sono ancora nei paraggi. Per loro le manette scattano per tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento