ForlaniniToday

Clienti sorpresi con la droga nel bar: chiuso per 15 giorni un noto locale di Milano

Lo ha deciso in questore di Milano, chiuso lo Scooby Bar di via Brenta

I poliziotti fuori dal bar

Dovrà restare chiuso per 15 giorni lo "Scooby Bar" di via Brenta a Milano. Lo ha deciso il questore di Milano Sergio Bracco che ha disposto il decreto di sospensione della licenza, ai sensi dell’articolo 100 del Tulps. L’articolo prevede che il questore possa sospendere la licenza di un esercizio, anche di vicinato, nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

"La sospensione della licenza dell'esercizio pubblico Scooby Bar, già destinatario di due decreti di sospensione, si è resa necessaria a seguito di un controllo all'interno del locale, dove sono stati identificati dei clienti trovati in possesso di sostanza stupefacente", ha precisato la polizia in una nota.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

Torna su
MilanoToday è in caricamento