ForlaniniToday

In tre su un motorino rubato fuggono all'alt dei carabinieri: preso uno, è un pusher

Il giovane aveva 10 grammi di cocaina con sé. Arrestato per droga e denunciato per ricettazione

Repertorio

Non potevano che attirare l'attenzione i giovani in sella a un motorino in via Boncompagni, a Porto di Mare, sorpresi dai carabinieri alle due e quaranta di notte di sabato 20 ottobre. Erano infatti in tre, su un solo scooter.

I militari del nucleo radiomobile hanno deciso di fermarli ma loro sono scappati, inizialmente in scooter, poi a piedi dopo avere abbandonato il mezzo. E' partito l'inseguimento in corsa: uno dei ragazzi è stato bloccato. Aveva 13 dosi di cocaina per un totale di una decina di grammi. E per di più lo scooter è risultato rubato, con denuncia presentata il 12 ottobre presso il commissariato Centro della polizia.

Il giovane (un italiano di 24 anni con precedenti per droga) è stato arrestato per spaccio di stupefacenti e, data la provenienza furtiva del mezzo, denunciato per ricettazione. Nessuna traccia dei suoi complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

Torna su
MilanoToday è in caricamento