ForlaniniToday

La scuola di Milano diventata un buco nero: "Qui pusher, sbandati e giovani ragazze"

La denuncia di Silvia Sardone: "Situazione simile a Roma, dove è stata uccisa Desirée"

La situazione nella scuola di via Zama

La paura è che la situazione diventi "esplosiva". Il timore è che quel palazzo diventi il teatro dell'orrore. 

Quel palazzo è l'ex scuola di via Zama, l'edificio che nei piani del comune - nell'ormai lontanissimo 2009 - doveva diventare un archivio, ma che adesso è soltanto uno scheletro occupato e degradato. A denunciarlo, di nuovo, è Silvia Sardone, consigliera regionale e comunale del Gruppo Misto, che è ritornata nell'ex istituto. 

"A distanza di un paio di mesi sono tornata a fare un sopralluogo nell'ex scuola comunale abbandonata di via Zama. Nulla è cambiato, anzi la situazione è addirittura peggiorata - denuncia la Sardone, che ha anche girato un video all'interno -. Gli immigrati nordafricani che occupano lo stabile sono sempre al loro posto, ma quello che fa più preoccupare è il viavai di giovani ragazze denunciato dai residenti della zona. Ho infatti incontrato una ragazza italiana molto giovane al secondo piano in compagnia di un algerino e in evidente stato di alterazione dovuto probabilmente all'assunzione di droga".
 
"Una situazione - l'allarme della consigliera - che non vorrei diventasse esplosiva come quella di via dei Lucani, nel quartiere San Lorenzo di Roma dove qualche giorno fa è stata stuprata e uccisa la povera Desirée", la ragazzina di sedici anni per il cui omicidio sono stati arrestati tre uomini

"Vorrei capire cosa sta aspettando il Comune a intervenire con lo sgombero e la messa in sicurezza dell'edificio? - l'interrogativo della Sardone -. Serve qualcosa di ancora più grave prima che Sala e la sua giunta si diano una svegliata? I residenti sono esasperati, ogni giorno vedono gente entrare nell'ex scuola e poi bivaccare nei vicini giardinetti di via Berlese". 

"I clandestini e gli spacciatori che occupano lo stabile di via Zama devono essere subito rispediti nei propri paesi d'origine. È inaccettabile - ha concluso - che a Milano il Comune tolleri un buco nero del genere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento