ForlaniniToday

Via Bacchiglione, giovane 22enne aggredita e rapinata: sta meglio

Sabato scorso una giovane ucraina è stata aggredita e rapinata da un uomo di origini nordafricane che sembra averla colpita con un punteruolo. La ragazza, subito operata e inizialmente in prognosi riservata, è in netta ripresa

Una giovane di 22 anni dell'Ucraina è stata aggredita e rapinata sabato scorso in viale Bacchiglione per mano di un uomo di origini nordafricane che le ha sottratto portafoglio e cellulare. Potrebbe averla colpita con un punteruolo, come dichiarato da un testimone che avrebbe visto l'oggetto contundente nelle mani dell'aggressore.

La giovane donna, che è caduta e ha battuto la testa nel tentativo di resistere allo scippo, è stata immediatamente sottoposta a un intervento chirurgico e, da quanto si è saputo, è in netta ripresa ed è cosciente: dopo aver trascorso la notte nella rianimazione del Policlinico sta attendendo di essere trasferita in un altro reparto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento