ForlaniniToday

Molise, comitato di quartiere restaura la Madonnina di via Etruschi

L'operazione di pulizia e risistemazione è avvenuta domenica. L'edicola venne eretta dagli abitanti nel Dopoguerra

L'edicola votiva (foto Mianews)

Un intero quartiere si è mobilitato per effettuare la manutenzione della cappella votiva posizionata nel cortile degli stabili popolari di via degli Etruschi fra i civici 2, 4 e 6. L'iniziativa si è svolta domenica pomeriggio. Si tratta di una edicola votiva realizzata nel Dopoguerra dai residenti per ringraziamento e devozione dopo il ritorno a casa dei familiari e per avere risparmiato il quartiere Molise dai bombardamenti alleati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella nicchia sono posizionate le statue che ricordano l'apparizione della Madonna alla Beata Giannetta, che risale al 1432 e si verificò, stando alla tradizione, a Caravaggio. Il comitato di quartiere Insubria-Molise-Varsavia spiega che la Madonnina di via Etruschi "è un simbolo storico, culturale e sociale del nostro quartiere da proteggere e valorizzare". Il comitato chiederà ad Aler di intervenire anch'essa, sostituendo la copertura danneggiata che (quando piove) causa infiltrazioni all'interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento