ForlaniniToday

Logistica "green", la sperimentazione a Porta Romana

L'idea fa parte del progetto Sharing Cities

Uno dei furgoni elettrici

L'ultimo miglio della logistica e dei trasporti in città è sempre più "verde". Dal 6 marzo 2019 a dicembre 2020 è in atto una sperimentazione di logistica e consegna a domicilio con nove furgoni elettrici e due bici cargo a pedalata assistita, che si occuperanno dei clienti degli 11 punti vendita di grande distribuzione tra Porta Romana e Vettabbia, zone già inserite nel progetto europeo Sharing Cities.

I mezzi copriranno un'area di 20 km quadrati, servendo circa 2 mila clienti per un totale di 50 mila consegne all'anno, adempiendo alla distribuzione a domicilio degli ordini effettuati online o direttamente nei punti vendita. I mezzi avranno un'autonomia di circa 70 ore di viaggio e faranno risparmiare circa 22 tonnellate all'anno di anidride carbonica. 

Il servizio è sviluppato da For-Services, che si è aggiudicata un bando apposito. L'azienda nasce nel 2010 per offrire servizi logistici con un approccio altamente tecnologico. "Diamo avvio a una piccola rivoluzione e ampliamo le azioni dell'amministrazione per migliorare la qualità dell'aria in città", ha affermato Cristina Tajani, assessore milanese alla Smart City: "E' un progetto che rientra nella più ampia strategia per fare di questa zona il primo quartiere cittadino a basso consumo energetico".

Sharing Cities: innovazione "green" nei sistemi urbani

Sharing Cities è un progetto europeo, avviato nel 2016, che oltre a Milano, coinvolge Londra (capofila), Lisbona e tre città follower (Bordeaux, Burgas e Varsavia) con l’obiettivo di adottare un approccio innovativo per rispondere ad alcune delle principali sfide climatiche: abbattere le emissioni di carbonio di edifici e mezzi di trasporto e migliorare la qualità dell’aria. Il progetto, del valore complessivo di 24 milioni di euro, ha consentito all’amministrazione milanese e al partenariato locale di intercettare risorse europee per circa 8,6 milioni di euro in cinque anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste somme stanno consentendo, tra l’altro, la riqualificazione di cinque edifici di proprietà privata e un edificio pubblico (il complesso di via San Bernardo 29 a Chiaravalle) per un totale di quasi 30 mila metri quadrati di unità residenziali. Inoltre si stanno sviluppando sistemi di gestione energetica integrata e l'installazione su tutta l'area di lampioni intelligenti dotati di antenne wi-fi e sensori di vario tipo nonché la progettazione sperimentale del primo car sharing di condominio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

  • Si corre la Milano-Sanremo, bus e tram Atm deviati: ecco orari e cambiamenti di percorso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento